Regalo per madrina battesimo: cosa scegliere?

Regalo per madrina battesimo: cosa scegliere?

Ultima modifica il 28 aprile 2020 in Articoli regalo

Leggi le nostre proposte per il regalo da fare alla madrina!

Il giorno del battesimo è un'occasione importante per la famiglia del battezzato: è il momento in cui un bambino inizia il suo percorso di fede all'interno della comunità cristiana. Una parte rilevante in questo percorso ce l’ha la madrina (o il padrino) che dovrà fare da guida spirituale al piccolo e accompagnarlo in questo lungo cammino. Per questo, spesso, agli invitati si dona la bomboniera classica, mentre a parte si fa un regalo per madrina battesimo. Il regalo può essere anche una bomboniera, ma leggermente diversa: più grande o più ricercata. L’importante è che sia personalizzata, che si veda che è stata scelta e curata in maniera particolare: basta davvero poco. Alla madrina deve arrivare ben chiara la gratitudine dei genitori per l’impegno preso.

In questo articolo vogliamo innanzitutto spiegare il ruolo della madrina nel percorso del battezzato e presentare alcune idee regalo per la madrina. Al termine dell’articolo si trovano, come sempre, altri consigli di lettura con articoli correlati all’argomento!

Il ruolo della madrina nel battesimo  

Il ruolo della madrina o del padrino è quello di guidare il bambino nel percorso cristiano. Solitamente la loro figura è richiesta quando il bambino si appresta a ricevere il Battesimo o la Cresima. Al di là della religione, però, quando si sceglie la madrina o il padrino per il proprio figlio ci si augura che questa persona diventi effettivamente un punto di riferimento nella vita del bambino. Una persona a cui il ragazzo possa rivolgersi in momenti di difficoltà, non solo per questioni di fede.

Come vengono scelti la madrina e il padrino?

La madrina e il padrino vengono scelti dai genitori nel caso di bambini piccoli, mentre se il battezzato è adulto può scegliere lui stesso il suo padrino.  

Cosa devono effettivamente fare?

Da un punto di vista puramente cattolico, le madrine e i padrini devono dare il buon esempio: devono mostrare come vivere secondo i principi del vangelo. Devono incoraggiare il bambino a seguire il percorso cristiano, rispondendo alle sue domande e sanando i dubbi che possono nascere. In poche parole, devono essere presenti nella sua vita, devono essergli vicino e vigilare su di lei/lui.

Devono avere dei requisiti particolari?

Sì, esistono dei requisiti per poter svolgere questo ruolo. Queste sono indicazioni generali, poi ogni parrocchia ha la libertà di agire come meglio crede. La persona non deve essere uno dei genitori del battezzato anche se però deve esser stata scelta da entrambi i genitori; inoltre deve esserci da parte sua una chiara volontà di assumere il ruolo. Deve aver compiuto almeno 16 anni, deve essere cattolico e aver ricevuto i sacramenti del battesimo, della confermazione e dell'eucarestia. Non dev’essere stato oggetto di alcuna pena canonica. Infine, questa persona deve condurre una vita da credente e coerente con l’incarico che sta per assumere.

Una persona degna di fiducia

Chiedere a una persona di assumere quest’incarico è segno di grande fiducia da parte dei genitori. Per questo solitamente si sceglie una persona a cui si è molto legati, per cui si prova un grande affetto e verso cui si nutre una fiducia molto profonda: può essere un caro amico o un fratello o una sorella. Si deve scegliere una persona che si è certi che si potrà prendere cura del bambino, che potrà seguirlo davvero negli anni, stando al suo fianco per dissimulare ogni dubbio.

Classiche idee regalo per la madrina del battesimo

In questo paragrafo in particolare vogliamo dare qualche consiglio sui regali per la madrina più classici, oggetti che è anche possibile personalizzare attraverso un richiamo al piccolo, come l’incisione del nome, della data del battesimo o di una vera e propria dedica, eseguiti direttamente sul regalo o su un blasone/targhetta applicati nella posizione ritenuta più opportuna per la tenuta.

Un regalo classico da fare alla madrina è una scatola portagioie: un contenitore per conservare gioielli e altri oggetti preziosi. La nostra proposta sono i cofanetti Albero della Vita, eleganti e dal significato simbolico profondo.

regalo-per-madrina-battesimo-cofanetto-albero-della-vita

Cambiando totalmente tipo di regalo, si può pensare a qualcosa per la casa, come una scultura o un soprammobile. Tra le sculture vi suggeriamo quelle firmate Lladrò, dipinte a mano e realizzate in porcellana. 

regalo-per-madrina-battesimo-statuina-lladro

 

Se la scultura non piace, si può provare a guardare anche tra i soprammobili. Quando si parla di battesimo o di altri eventi legati ai bambini la scelta solitamente ricade su angeli o bambini. 

Sempre rimanendo in fatto di regali per la casa, un grande classico è la cornice d'argento con la fotografia del piccolo. Può sembrare un regalo già visto, ma se si personalizza la cornice con una bella incisione e una fotografia ben realizzata, il portafoto diventerà un caro ricordo per la madrina.

regalo-per-madrina-battesimo-cornice-argento

Un regalo altrettanto raffinato è la ciotola Argenesi della collezione “Madreperla Ambient”, in vetro e argento 999.

regalo-per-madrina-battesimo-ciotola-madreperla

Infine tra i regali per madrina battesimo classici vi proponiamo le sveglie portafoto in argento bilaminato, adatte alle madrine che amano i soprammobili retrò.

regalo-per-madrina-battesimo-sveglia-portafoto

 

Idee regalo per le madrine modaiole

Un bel regalo da fare alla madrina è un gioiello in argento: una collana, un bracciale, un ciondolo. In poche parole, un accessorio da indossare in diverse occasioni che sia anche un bel ricordo. Il gioiello sarà ancora più caro e prezioso se corredato di un'incisione personalizzata con il nome del bambino o frasi come “Alla mia madrina. Con affetto, Alice”.

La nostra proposta è un bracciale a palla in argento 925 con due ciondoli: un ciuccio in argento rosé e un ciondolo sagomato a bimba. In questo caso è stato inciso il nome della piccola proprio sul ciondolo.


regalo-per-madrina-battesimo-bracciale-ciondolo-bimba

 Rimanendo sempre in tema di gioielli e accessori, a una madrina si può regalare un ciondolo portafoto, tanto elegante quanto di tendenza e soprattutto personalizzabile oltre che con un’incisione anche con la fotografia del piccolo, magari insieme alla madrina.

regalo-per-madrina-battesimo-ciondolo-portafoto


 Se si vuole optare per un regalo altrettanto personalizzato si possono valutare i bracciali in argento con nome.

regalo-per-madrina-battesimo-bracciale-nome

Una madrina dal look sbarazzino, che ama particolarmente gli orecchini, gradirà sicuramente un paio di orecchini in argento con pendente rosè  e zirconi a forma di bimbo o bimba. Un accessorio che le ricorderà il fantastico impegno preso nei confronti del piccolo e della sua famiglia.

regalo-per-madrina-battesimo-orecchini-bimba

Idee regalo per madrine amanti della casa e del design

Tra le giovani madrine ci sarà sicuramente quella che è in procinto di sposarsi o di andare a vivere da sola, ma anche semplicemente un’appassionata di design arredamento. Per questo vogliamo suggerirvi un regalo che non solo si lega al ricordo del battesimo, ma che diviene anche un modernissimo oggetto di design: parliamo delle cornici portafoto in pelle ed ecopelle, disponibili in diversi colori.


regalo-per-madrina-battesimo-cornice-ecopelle

Altrettanto moderne sono le figure in resina dipinta a mano di Tom’s Drag, personalizzabili tramite incisione grazie alla destrezza dei nostri artigiani, che applicheranno una targhetta nella posizione più opportuna.


regalo-per-madrina-battesimo-toms-drag

Infine per unire il design al piacere delle essenze abbiamo pensato ad un regalo tanto sofisticato quanto grazioso. Sono le lampade catalitiche di Maison Berger Paris, di classe, per una madrina che ama tornare a casa e trovarsi accolta da raffinate profumazioni. 

regalo-per-madrina-battesimo-lampe-berger

Articoli correlati 

Torna su